La Vita Agra di un Traduttore – Alessandra Benvenuto (23 Ott 13)

Sorvoliamo il titolo cliché, poco fantasioso, da pappagallo.

Leggere questo articolo vale la pena.

About No Peanuts! for Translators

No Peanuts! supports professional translators & interpreters in demanding & receiving fair pay for their work.
This entry was posted in Respect. Bookmark the permalink.

2 Responses to La Vita Agra di un Traduttore – Alessandra Benvenuto (23 Ott 13)

  1. L’ha ribloggato su STL – Studio di traduzioni legali – Formazione per traduttori/interpretie ha commentato:
    Se non è Agra non la vogliamo… Al di là dell’inflazionatissimo titolo, l’articolo è da leggere.

  2. hermione says:

    Non mi sorprende affatto. Io vivo in UK, ma cercando di lavorare con l’Italia mi sono vista offrire cifre risibili. In certi campi poi (l’audiovisivo, per non far nomi) pretendono anche che tu faccia gratis il controllo del lavoro di altri. E tutto questo non pagando royalties (come invece succede in Francia, per fare un esempio). Che traducano con bing o google!

No Peanuts! doesn't pretend to be a representative democracy. We don't publish comments that denigrate our movement, attack our writers, or show disrespect for translators. All comments must be signed with first/last name and include a verifiable email address.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s