C’è chi dice no: Giuliana Lupi, traduttrice di Open, e La Repubblica

To: larepubblica@repubblica.it
Sent: Tuesday, October 02, 2012 9:15 AM

Subject: Open di Andre Agassi

Buongiorno,

mi chiamo Giuliana Lupi, da trent’anni traduco (nell’ombra) saggistica con un centinaio di titoli pubblicati, tra i quali Open, e vi scrivo per protestare.

Più volte negli ultimi mesi il vostro giornale ha dedicato ampio spazio al libro di Agassi, definito “uno degli eventi letterari dell’anno”, senza che nessuno di quanti ne hanno scritto si sia preso il disturbo di fare il mio nome.

E’ vero, per contratto ho ceduto tutti i diritti di utilizzazione della mia traduzione per un compenso forfettario a cartella (peraltro onesto, almeno in base agli standard italiani), ma non mi risulta di aver rinunciato al diritto, sancito dalla legge, di essere citata quale traduttrice ogniqualvolta si parli del libro.

A nome pure di tutti i colleghi (anche molto più noti di me) che ricevono lo stesso trattamento, vi chiederei una maggiore attenzione per una categoria che, benché misconosciuta, è essenziale per la vita culturale di un paese.

Vorrei poi segnalare un’inesattezza a pag. 40 del numero di venerdì 28 settembre. Sotto la copertina del libro (dove, a mio avviso, avrebbe potuto, e dovuto, figurare anche il mio nome) si dice che il libro è comparso nelle librerie “lo scorso marzo”.

In realtà l’autobiografia di Agassi è uscita nell’aprile dello scorso anno (2011) in occasione del suo quarantunesimo compleanno.

Ringraziandovi per l’attenzione porgo cordiali saluti

Giuliana Lupi
giulupi@alice.it

——————

Risposta de La Repubblica:

From: Valentina Desalvo
To: giulupi@alice.it
Sent: Tuesday, October 02, 2012 7:16 PM
Subject: da repubblica

Gentile Giuliana, le rispondo alla lettera che ha mandato per Open. Purtroppo è stato un grosso errore non citalrla e mi dispiace molto. Le faccio le mie scuse, sono Valentina Desalvo della cultura, anche se quella pagina non l’abbiamo fatta noi. Ci perdoni. e vedremo di riparare a questa e alle altre sciocchezze appena possible
scusi
v.

About No Peanuts! for Translators

No Peanuts! supports professional translators & interpreters in demanding & receiving fair pay for their work.
This entry was posted in Resistance, Respect. Bookmark the permalink.

One Response to C’è chi dice no: Giuliana Lupi, traduttrice di Open, e La Repubblica

  1. Gabriella Gentile says:

    La risposta è a dir poco agghiacciante…non solo per il contenuto ma anche per la forma…sbrigativa e scritta male. Dalla redazione de “La Repubblica”, sezione Cultura (!), mi sarei aspettata una risposta diversa, migliore, ma soprattutto non scritta così…
    Solidarietà a te e e altri colleghi che a diffrenza dei traduttori americani, inglesi, ecc. non hanno note pubblicate nell’edizione stessa del libro che hanno tradotto. In Italia il nome del traduttore è quasi nascosto tra le informazioni sull’editore, sull’anno dell’edizione ecc. a volte la ricerca è invece più facile, per trovare quel nome…perchè da noi è solo un nome…basta guardare all’interno, sotto al titolo. Io che sono curiosa e faccio parte di questo triste mercato, vado sempre a cercare informazioni su chi ha tradotto il libro che sto per leggere, perchè se mi piace è anche grazie a lui/lei, se ho potuto trovarlo in italiano è soprattutto grazie a lui/lei, che si è fatto venire la gobba, il torcicollo, gli occhi rossi, a scrivere pagine e pagine in italiano con cura, attenzione, amore, passione. Potrei continuare per pagine e pagine…ma mi fermo qui, meglio.
    Saluti,
    Gabriella.

No Peanuts! doesn't pretend to be a representative democracy. We don't publish comments that denigrate our movement, attack our writers, or show disrespect for translators. All comments must be signed with first/last name and include a verifiable email address.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s